Libri Streghe. La riscossa delle donne d'Italia Scaricare Gratis

Streghe. La riscossa delle donne d'Italia - Lilli Gruber

Streghe. La riscossa delle donne d'Italia


Ficha técnica


  • Titolo: Streghe. La riscossa delle donne d'Italia
  • Autore: Lilli Gruber
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • I dati pubblicati: 2009
  • ISBN: 9788817035804
  • Formato del libri: EPUB, PDF, DOCx, TXT, MOBI, FB2, Mp3
  • Numero di pagine: 385
  • Idiomas: Español
  • Valoración: ★★★★★
  • País: España
  • Dimensione del file: 17MB

Sinossi di Streghe. La riscossa delle donne d'Italia Lilli Gruber:

Libere di decidere del proprio corpo, capaci di mantenersi, brave ad amare maanche a stare da sole. Cosi sono, o vorrebbero essere, le donne di oggi. Leloro simili, nel Cinquecento, venivano bruciate come streghe. E trent'anni fahanno invaso le piazze d'Italia proprio al grido di "le streghe sono tornate"reclamando parita, divorzio, aborto. Oggi i roghi sono spenti per sempre, esono sfumati gli echi dei cortei. Ma ci sono ancora diritti da chiedere.Perche le donne rimangono la maggiore risorsa non sfruttata del nostro Paese:solo il 46,3 per cento lavora, guadagnando meno di un pari grado maschio. Esempre fuori dalle stanze dei bottoni: aule parlamentari, consigli diamministrazione, universita. Da Rita Levi-Montalcini a Gianna Nannini, daRossana Rossanda a Luciana Littizzetto, quelle che ce l'hanno fatta raccontanoqui la storia delle loro personali "emancipazioni", le sfide e le lacrime, isacrifici e i trionfi. Fanno da contrappunto poche voci maschili, il timbroprofondo del potere: da Camillo Ruini a Silvio Berlusconi e Walter Veltroni. Esi uniscono al coro le tante che combattono sul fronte della vita quotidiana:camioniste e avvocate, politiche e artiste. Mamme in ospedale per partorire ealtre costrette ad abortire. E ascoltando le loro parole che Lilli Gruberraccoglie i fili di una rete femminile forse oggi sommersa o interrotta, perricomporli in un dialogo armonioso tra donne diverse ma simili, perche unitein una battaglia comune.
Free to decide of their own bodies, able to keep, brave to love but also to stand on their own. So are, or would be, women today. Their similar, in the sixteenth century, were burned as witches. And thirty years ago invaded the squares of Italy just shouting "the witches are back" claiming parity, divorce, abortion. Today the fires are extinguished forever, and are blurred the echoes of parades. But there are still rights to ask.Why women remain the greatest untapped resource of our country: only 46.3 percent working, earning less than an equal male. And always outside the rooms of buttons: parliamentary classrooms, boardrooms, universities. By Rita Levi-Montalcini Gianna Nannini, Rossana Rossanda to Luciana Littizzetto, those that they did tell the story of their personal "West African", challenges and tears, sacrifices and triumphs. Contrast a few male voices, the deep timbre of power: from Camillo Ruini to Silvio Berlusconi and Walter Veltroni. And join the chorus the many fighting on the front of everyday life: truckers and lawyers, political artist. Mom to the hospital to give birth and other forced to have an abortion. And hearing their words that Lilli Gruber collects the threads of a female network maybe today submerged or disrupted, recompose a harmonious dialogue between different yet similar, because women United in a common battle.
Streghe. La riscossa delle donne d'Italia EPUB
Streghe. La riscossa delle donne d'Italia PDF
Streghe. La riscossa delle donne d'Italia DOC
Streghe. La riscossa delle donne d'Italia TXT
Streghe. La riscossa delle donne d'Italia MOBI
Streghe. La riscossa delle donne d'Italia FB2
Streghe. La riscossa delle donne d'Italia MP3
Streghe. La riscossa delle donne d'Italia Torrent

7 comentarios