Libri La molteplicita condivisa. L'empatia come condizione sociale Scaricare Gratis

La molteplicita condivisa. L'empatia come condizione sociale - Eugenio Capezzuto

La molteplicita condivisa. L'empatia come condizione sociale


Ficha técnica


  • Titolo: La molteplicita condivisa. L'empatia come condizione sociale
  • Autore: Eugenio Capezzuto
  • Editore: Diogene Edizioni
  • I dati pubblicati: 01 Gennaio '12
  • ISBN: 9788866470175
  • Formato del libri: EPUB, PDF, DOCx, TXT, MOBI, FB2, Mp3
  • Numero di pagine: 150
  • Idiomas: Español
  • Valoración: ★★★★★
  • País: España
  • Dimensione del file: 29MB

Sinossi di La molteplicita condivisa. L'empatia come condizione sociale Eugenio Capezzuto:

La comprensione delle menti altrui e un problema col quale la filosofia sicimenta da sempre ed ancor piu profondamente da quando Descartes ha introdottouna separazione tra res cogitans e res extensa. Il problema non si risolve senon ricostituendo l'unita dell'uomo attorno a un principio unificatore:l'empatia. Tra l'io e l'altro esiste un legame empatico che agisce come"collante". Si da conoscenza dell'altro, nella capacita dell'io diripercorrere mentalmente e di ricostruire l'azione dell'altro, in una forma dicondivisione. C'e un "senso" condiviso, in quanto godiamo di una conoscenzaintenzionale con il mondo degli altri, che e resa possibile da meccanisminervosi che presiedono azioni, sensazioni, emozioni. Le neuroscienzecontribuiscono a creare un'immagine dell'umanita, intesa come spaziointersoggettivo, del quale farebbero parte tutti gli individui. Una"molteplicita condivisa", una forma di empatia piu larga, che tende, in questosenso, ad abbracciare i diversi aspetti di comportamento che ci permettono dicomprendere gli altri, mediante la creazione di legami significativi.
To understand the minds of others is an issue with which philosophy tries his hand always and even more profoundly since Descartes introduced a separation between res cogitans and res extensa. The problem is not resolved if rebuilding the unity of man around a unifying principle: empathy. Between the self and the other there is an empathic link which acts as "glue". It gives knowledge of the other, in the ability of the I mentally and rebuild the action of the other, in a form of sharing. There is a shared sense, as we enjoy a deliberate knowledge with the world of others, which is made possible by neural mechanisms that govern actions, sensations and emotions. Neuroscience conveys an image of mankind, understood as intersubjective space, which would be part of all individuals. A "multiplicity", a form of empathy, which tends, in this sense, to embrace the different aspects of behavior that allow us to understand others, by creating meaningful connections.
La molteplicita condivisa. L'empatia come condizione sociale EPUB
La molteplicita condivisa. L'empatia come condizione sociale PDF
La molteplicita condivisa. L'empatia come condizione sociale DOC
La molteplicita condivisa. L'empatia come condizione sociale TXT
La molteplicita condivisa. L'empatia come condizione sociale MOBI
La molteplicita condivisa. L'empatia come condizione sociale FB2
La molteplicita condivisa. L'empatia come condizione sociale MP3
La molteplicita condivisa. L'empatia come condizione sociale Torrent

7 comentarios