Libri Il leone di Lissa. Viaggio in Dalmazia Scaricare Gratis

Il leone di Lissa. Viaggio in Dalmazia - Marzo Magno Alessandro

Il leone di Lissa. Viaggio in Dalmazia


Ficha técnica


  • Titolo: Il leone di Lissa. Viaggio in Dalmazia
  • Autore: Marzo Magno Alessandro
  • Editore: Il Saggiatore
  • I dati pubblicati: Gennaio '2016
  • ISBN: 9788842822042
  • Formato del libri: EPUB, PDF, DOCx, TXT, MOBI, FB2, Mp3
  • Numero di pagine: 552 pagine
  • Idiomas: Español
  • Valoración: ★★★★★
  • País: España
  • Dimensione del file: 16MB

Sinossi di Il leone di Lissa. Viaggio in Dalmazia Marzo Magno Alessandro:

Due guerre mondiali, il fascismo, il comunismo, la dissoluzione dellaJugoslavia: nel XX secolo gli eventi politici hanno reso l'Adriatico un maresempre piu largo, e l'incomprensione tra le due sponde sempre piu profonda.Sebbene invasa dal turismo di massa, la costa della Dalmazia e oggi una terraestranea al nostro immaginario, semisconosciuta come lo era ai tempidell'abate illuminista Alberto Fortis, che nel 1774 raccolse le memorie deisuoi molti viaggi nei "domini da mar" della Serenissima, a quei tempidimenticati e abbandonati a se stessi. Ne nacque Viaggio in Dalmazia, che fececonoscere la terra, la lingua e le popolazioni dalmate in Italia e in tuttaEuropa. Piu di duecento anni dopo, Alessandro Marzo Magno ripercorre lo stessoitinerario attraverso le molte isole che punteggiano la costa, scoprendo unmondo sospeso tra un passato multietnico che non esiste piu e le tracce di unnazionalismo che brucia ancora, dove la modernita si mescola a tradizioni chepaiono immutate dai tempi dell'abate Fortis. A Morter l'autore incontra ledonne che lavorano i fusti delle ginestre per fabbricare scarpe- a Lissa vasul luogo in cui sorgeva il leone di pietra in ricordo dei caduti asburgicinell'omonima battaglia- a Zara scopre le vestigia miracolosamente intattedell'antica citta, tante volte distrutta da assalti e bombardamenti, ealtrettante volte ricostruita. A Spalato parla con un discendente di NiccoloTommaseo... Prefazione di Paolo Rumiz.
Two world wars, fascism, communism, the disintegration of Yugoslavia: political events during the 20th century have made the Adriatic Sea, a wider and deeper understanding between the two sides. Although overrun by mass tourism, the Dalmatian coast is today a land alien to our imagination, little-known as it was at the time of Abbot Alberto Fortis, who in 1774 enlightenment he collected the memories of his many travels in the "domini da m??r" of Venice, at that time, forgotten and left to fend for themselves. Travel was born in Dalmatia, he did know the land, the language and the Dalmatian population in Italy and throughout Europe. More than two hundred years later, Alessandro Magno March retracing the same route through the many islands that dot the coast, discovering a world suspended between a multiethnic past that no longer exists and the traces of a nationalism that still stings, where modernity mixes traditions that seem unchanged from the time of Abbot Fortis. In Morter the author meets the women who work the stems of the brooms to fabricate shoes- Lissa goes on the site where once stood the stone lion in memory of the fallen Habsburgs in the battle- in Zadar discovers the remains miraculously intact of the ancient city, many times destroyed by assaults and bombings, and many times rebuilt. In split speaks with a descendant of Niccol?? Tommaseo. Preface by Paolo Rumiz.
Il leone di Lissa. Viaggio in Dalmazia EPUB
Il leone di Lissa. Viaggio in Dalmazia PDF
Il leone di Lissa. Viaggio in Dalmazia DOC
Il leone di Lissa. Viaggio in Dalmazia TXT
Il leone di Lissa. Viaggio in Dalmazia MOBI
Il leone di Lissa. Viaggio in Dalmazia FB2
Il leone di Lissa. Viaggio in Dalmazia MP3
Il leone di Lissa. Viaggio in Dalmazia Torrent

7 comentarios